Festeggiamenti carnevaleschi in Umbria con numerose manifestazioni, sfilate di carri allegorici, esibizioni di maschere e degustazioni di dolci tipici. Anche il Carnevale 2014, iniziato il 17 gennaio, giorno della festa di Sant’Antonio Abate, e che termina il 04 marzo, è all’insegna di celebrazioni giocose e fantasiose, centrate sulla tradizione del mascheramento e accompagnate da gustosi dolci tipici carnevaleschi quali struffoli, frittelle e castagnole. Alcuni centri umbri si trasformano in vere e proprie “città del Carnevale”, come Sant’Eraclio di Foligno che ha portato il suo Carnevale dei Ragazzi, uno dei più antichi dell’Umbria. Da non perdere le sfilate dei carri allegorici, i gruppi mascherati e le bande musicali del Carnevale di Acquasparta (TR) e di Carnevalandia a Todi (PG), del Carnevale di San Sisto (PG) e del Carnevale di Spoleto (PG).